Le BCC unica presenza bancaria in 585 comuni. Una leva contro lo spopolamento delle aree interne del paese

L’attitudine mutualistica e localistica delle BCC evidenziata anche dall’indicatore di finanza geo-circolare e dalle previsioni contenute nel nuovo contratto collettivo di lavoro della categoria.

Sono 585 i Comuni italiani con meno di 5 mila abitanti nei quali le BCC – attraverso 642 sportelli – sono oggi l’unica presenza bancaria.

Il dato emerge da una indagine di Federcasse relativa alla distribuzione territoriale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali. In particolare, oggi operano in Italia 265 BCC, con 4.233 sportelli. Nel complesso, le BCC sono presenti in 2.642 Comuni ed in 101 Province.

Federcasse ricorda inoltre che l’attitudine delle BCC a sostenere le economie locali si evidenzia anche attraverso il cosiddetto indicatore di “economia geo-circolare”. Per ogni 100 euro di risparmio raccolto nel territorio, le BCC ne impiegano in media 92. Di questi, almeno il 95% (ovvero 87 euro) diventa credito all’economia reale che ha sede e che opera in quello stesso territorio.