L’Assemblea della Bcc Castellana approva il bilancio 2016, rinnova le cariche sociali e aderisce ad Iccrea Banca

Comunicato stampa 10 aprile 2017 – L’Assemblea dei soci della Cassa Rurale ed Artigiana di Castellana Grotte – Credito Cooperativo, riunitasi il 9 aprile 2017 ha, alla unanimità, approvato il bilancio relativo all’esercizio chiuso al 31/12/2016 con un lusinghiero risultato economico: l’utile ha segnato oltre 2.000.000 di euro e gli indici di solidità un ulteriore miglioramento.

La BCC di Castellana Grotte si conferma quale banca di comunità, realmente vicina alle imprese ed alle famiglie; la quantità di credito erogata è, infatti, cresciuta significativamente.

L’Assemblea ha, quindi, proceduto al rinnovo degli organi sociali.

Sono stati eletti:

Presidente Augusto dell’Erba;

Consiglieri: Sante Borghese, Simone Camicia, Giovanni Campanella, Francesco Gentile, Giovanni Mongelli, Vincenzo Pacelli, Nicola Pellegrino, Nicola Rizzi, Vito Rubino, Vito Sabatelli, Antonio Stefano Sansonetti, Nicola Spinosa, Giuseppe Francesco Vinella, Angela M. Visparelli De Girolamo.

Presidente del Collegio Sindacale Francesco Maria Luigi Lanera;

Sindaci effettivi: Edoardo Consoli, Giuseppe Elefante;

Sindaci supplenti: Leonardo Pedone, Domenico Roberto.

Membri effettivi del Collegio dei Probiviri: Mario Lerario e Francesco Moliterni;

Membri supplenti: Eugenio Giudetti, Maria Teresa Satalino.

I soci, inoltre, nel quadro della attuazione della riforma del sistema del Credito Cooperativo, hanno deliberato di accogliere la proposta del Consiglio di Amministrazione di aderire al costituendo Gruppo Bancario Cooperativo promosso da ICCREA Banca e che vedrà la luce nei prossimi mesi. La scelta è coerente con la storia della Cassa Rurale ed Artigiana d Castellana Grotte che negli anni sessanta contribuì a costituire la stessa ICCREA Banca.